IL NOSTRO QUADRATO "MAGICO"

Nel 2009, in occasione del moderno restyling apportato alla nostra sede principale ed essendo trascorsi 33 anni dalla fondazione della societa', abbiamo commissionato al noto architetto napoletano Francesco Fittipaldi una moderna installazione ispirata al Quadrato Magico attribuito a Subirachs; la sua peculiarita', infatti, risiede nel fatto che contiene ben 310 diverse possibili combinazioni delle cifre in esso contenute, prese quattro alla volta, la cui somma e' pari a 33.

Tale oggetto e' da allora divenuto un simbolo della nostra azienda, straordinario esempio di creativita', complessita' ed armonia; sono questi, infatti, gli elementi che guidano il nostro agire quotidiano ed a cui e' ispirato il nostro modo di fare ingegneria.

Attraverso tale simbolo abbiamo qui pensato di reinterpretare una bellissima collezione di opere d'arte contemporanea, scomponendo quest'ultime nella sequenza numerica rappresenta sul Quadrato.

Il risultato ottenuto appare come un interessante esperimento di crittografia grafica